Conoscete Kalulu? Ci trovate anche lì!

Pubblicato in News

La nostra pagina di Kalulu: https://kalulu.it/providers/barikama-coop-sociale

Cos’è Kalulu?

(articolo copiato e incollato da qui: http://www.neovecchiostile.com/kalulu-la-filiera-corta-nel-tuo-quartiere-in-un-click/)

Kalulu, tornando a noi, è un sito (speriamo arrivi a breve anche una app) su cui potete trovare i produttori locali più vicini a voi. Mi spiego meglio. Vi iscrivete, inserite il vostro cap, e scoprite così le offerte distibuite nella vostra zona. In base a quello che è il vostro quartiere, vi verranno proposti diversi luoghi di consegna. Nella prossima immagine, potete vedere ad esempio gli utenti della mia zona e i miei luoghi di consegna. Kalulu-filiera-corta-roma-neovecchiostile-ricerca-cap

 

Qui di seguito invece potete vedere un’immagine che vi spiega come appaiono le varie offerte. Su questo sito si trova frutta, verdura, vino, pane, olio, prodotti di origine animale: tutto ciò, insomma, che può essere proposto da piccoli o medi produttori.

Kalulu-filiera-corta-roma-neovecchiostile

Come funziona l’acquisto?

Nello specifico, voi potete iscrivervi ad un’offerta e prenotare quindi il vostro acquisto. Ad esempio io, questo pomeriggio, dalle 18:10 alle 18:40, sarò al luogo di consegna stabilito per ritirare panini biologici certificati a lievitazione naturale di 48h di un’azienda a conduzione familiare della Sabina e fragole bio provenienti dalla zona dell’Agro Romano.

 

Perché acquistare tramite Kalulu?

In poche parole, rimanendo nel quartiere, si riescono ad acquistare prodotti biologici certificati. Inoltre, in momenti di crisi, tornare ad una filiera corta, può aiutare i produttori più piccoli a crescere e a sopravvivere. Se poi devo proprio dirvela tutta, l’idea di acquistare prodotti della terra dalle mani di chi quella terra l’ha lavorata, mi riempie il cuore di energia nuova e positiva.

Spero davvero che questo post, nonostante tratti di un argomento particolare, possa esservi utile.

351b7fd1-dbf8-4ad8-98f9-0b0221830c28Untitled_design

Clicca sull’immagine o sul logo per accedere alla nostra pagina di Kalulu

 

Fonte dell’ articolo: http://www.neovecchiostile.com/kalulu-la-filiera-corta-nel-tuo-quartiere-in-un-click/

Venite all’AS Film Festival!! 10-11 Dicembre a Roma, al Maxxi

Pubblicato in News

Torna il 10 e 11 dicembre l’As Film Festival: un festival uguale agli altri, però diverso.

IV edizione per il primo festival cinematografico curato con la partecipazione attiva di persone autistiche e con sindrome di Asperger. Un festival internazionale di cinema e arti visive che “si serve del cinema come strumento di inclusione sociale”. Cortometraggi provenienti da tutto il mondo, numerose le anteprime mondiali
 locandina AS Film festival

8 dicembre 2016

ROMA – Il 10 e l’11 dicembre 2016 si terrà a Roma, presso l’auditorium del Maxxi, Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, la IV edizione di As Film Festival (AsFF) diretto da Giuseppe Cacace: si tratta del primo festival cinematografico internazionale realizzato con la partecipazione attiva di persone che si riconoscono nella condizione autistica e sindrome di Asperger. Un vero festival internazionale di cinema e arti visive che si serve del cinema come strumento di inclusione
sociale. “Un festival uguale agli altri, però diverso”, dicono i promotori. La selezione, a cura dei ragazzi nella condizione autistica dell’associazione Not Equal, ha messo in evidenza differenti temi oltre all’autismo: immigrazione, integrazione, razzismo e terrorismo con un occhio particolare a bambini e adolescenti che vivono in contesti difficili. Risultato: un palinsesto ricco di cortometraggi di finzione e di animazione provenienti da tutto il mondo con numerose anteprime mondiali.

Sono tre le sezioni competitive: POINT OF VIEW, concorso per filmmaker internazionali;
PUNTI DI VISTA rivolta ad autori italiani; ANIMATION NOW! concorso internazionale di cinema d’animazione. il cinema per raccontare la condizione autistica è il tema della vetrina non
competitiva RAGIONEVOLMENTE DIFFERENTI. Accanto a queste, due sezioni collaterali: ASFF LABS ovvero l’arte, la cultura e la tecnologia per promuovere l’inclusione di persone neuro-diverse. Saranno ospiti di ASFF: gli ideatori di ASPIE RADIO ovvero la radio secondo i giovani con sindrome di Asperger; i curatori di ASPIE KIT, uno strumento per apportare maggiore consapevolezza sull’autismo nelle scuole; lo staff di BARIKAMA’, cooperativa gestita da ragazzi africani che hanno preso parte alle rivolte di Rosarno contro lo sfruttamento dei braccianti agricoli, e che organizzano tirocini formativi per giovani nella condizione autistica. Inoltre, INCONTRI E LETTURE con i protagonisti del cinema che si raccontano al pubblico presentati e intervistati dai ragazzi. Saranno presenti: Vinicio Marchioni, Milena Mancini, Pierpaolo Palladino, Vinicius Saramago, Meagan Arnold, Pino Calabrese che leggerà brani dal romanzo “Il richiamo dei Simili” di Anna Marascotti, illustrato da Bianca Corradi, giovane illustratrice nella condizione autistica.
AsFF promuove la cultura cinematografica riservando particolare attenzione a quei film maker
che intendono il cinema come mezzo per esplorare e raccontare il sociale, come sguardo
personale sul mondo e sulla quotidianità. La giuria che assegna i premi al miglior corto internazionale e al migliore italiano è composta da Anna Maria Pasetti (critico cinematografico Il fatto quotidiano), Antonietta de Lillo (regista), Cristiana Paternò (giornalista), Emanuele Rauco (critico mymovies), Agostino Ferrente (regista). La giuria che assegna il premio CONFRONTI, Cinema come rappresentazione del sociale è composta dalla redazione della rivista Confronti e da Giuliano Montaldo (regista), Lella Costa (attrice), Benedetta Tobagi (giornalista), Steve Della Casa (critico cinematografico). Il premio al miglior cortometraggio d’animazione è assegnato tra gli altri da Davide De Cubellis (illustratore, fumettista e storyboard artist), Daniele “Dandaddy” Babbo (regista), Paolo Bassotti (scrittore), Ivan Corbucci (montatore e regista), Gabriele Pierro (art director e audio visual designer), Elena Testa (responsabile dell’ Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa Ivrea), Lorenzo Tomio (compositore e musicista), Federico Baciocchi (art director).
Il premio al miglior cortometraggio internazionale è assegnato dai circoli della FICC,
Federazione Italiana Circoli del Cinema.

Diverso perché. Nel corso dell’anno i membri dello staff si incontrano, vedono film, discutono di cinema in un cineclub permanente autogestito, un contesto protetto, autism friendly, un in cui possono nascere amicizie ed affetti. Il festival è solo l’ultima fase del percorso. Il progetto li aiuta gradualmente a socializzare con coetanei nella condizione autistica, quindi ad entrare in contatto con persone neurotipiche, infine ad affrontare la collettività, fino a sentirsi parte attiva di essa.
AsFF intende contribure alla diffusione di una cultura dell’autismo mostrando la neurodiversità
sotto una nuova luce, non semplicemente in quanto handicap o mancanza, ma come forza, come risorsa, come punto di vista diverso sulla realtà, secondo l’idea per cui “il mondo ha bisogno di tutti i tipi di mente” (Temple Grandin).

Articolo preso da: https://www.superabile.it/cs/superabile/tempo-libero/20161208-as-film-festival-roma-dieci-e-undici-dicembre.html

IL PROGRAMMA LO TROVATE QUI: http://www.asfilmfestival.org/it/edizione2016/programma.html

Cambio giornate di consegna a domicilio: si consegna solo Mercoledì e Venerdì

Pubblicato in News

Cambio giornate di consegna a domicilio: si consegna solo Mercoledì e Venerdì

MERCOLEDI                                            VENERDI

 

Per organizzarci meglio, abbiamo deciso di cambiare le giornate di consegna a domicilio solo a Mercoledì e Venerdì.

Potete ordinare sempre cliccando QUI/ I nostri ortaggi e compilando il listino.
Se ordinate tra Venerdì e Martedì, riceverete l’ordine Mercoledì
Se ordinate tra Mercoledì e Giovedì, riceverete l’ordine Venerdì

A meno che specificate diversamente. Qualora ci fosse l’impossibilità di ricevere per quei giorni, contattateci al numero: 3396450624 e troveremo una soluzione.

Consegnamo a domicilio solo a Roma con spesa minima 10 euro, mentre nei dintorni di Roma come minimo è necessario ordinare 20 euro.

Sabato potete trovarci invece nei mercati. Ci trovate QUI/ Dove trovare lo yogurt Barikamà

IMG_5413